maglie festa

Bellissimo comunicato (ed iniziativa) unificato di tutti i tifosi binacorossi...

 

(comunicato unificato di tutti i tifosi HCB)

LA MIA BANDIERA ALTA SVENTOLERÀ … È SIMBOLO DI FEDELTÀ

HCB 1933 vs ZNOJMO LA PARTITA

01.10.2017 LA NOSTRA FESTA

 

Simboli, bandiere, leggende, tradizione, parole che per molti risultano essere prive di significato, ma che per noi tifosi rappresentano la nostra passione, la nostra fede ed il nostro modo di vivere lo sport.
Bolzano non è mai stata terra avara di campioni ed è per questo che tutti assieme abbiamo pensato di creare questa maglietta per celebrare la nostra storia, ovvero i nostri simboli, le nostre bandiere, le nostre leggende, ma anche tanti giocatori che hanno dato il cuore e lottato per la nostra maglia e per il nostro HC BOLZANO, ovvero tutto quello che rappresenta la nostra tradizione e passione.
Per questo abbiamo deciso di celebrare cinque giocatori, ovvero le nostre leggende, che meritano il ritiro ufficiale delle loro maglie e conseguentemente di vedere appesi i propri banner al tetto del PalaOnda, di seguito agli scudetti ed ai trofei vinti nella nostra lunga e gloriosa storia. Che dire delle nostre leggende: i loro nomi, cognomi e numero di maglia parlano per loro e non meriterebbero altre parole. Sono i nostri 5 monumenti dell’hockey bolzanino, uomini che vantano una militanza in prima squadra, nel massimo campionato italiano, di almeno 14 stagioni, che hanno conquistato numerosi titoli (scudetti e/o tornei internazionali), che hanno disputato almeno 45 presenze sul ghiaccio in competizioni olimpiche o mondiali nella categoria senior con la nazionale italiana.

Ma non ci siamo limitati solo alle leggende e per questo abbiamo deciso di celebrare anche molti altri nostri giocatori meritevoli di sedersi nella nostra Hall of Fame. Sarebbero tantissimi i giocatori da inserire e ci scusiamo se qualcuno si sentirà offeso dalla mancata citazione, ma abbiamo necessariamente dovuto individuare dei criteri di scelta (*) per inserire quei giocatori meritevoli di una menzione in più rispetto ai tantissimi validi giocatori che hanno indossato la casacca biancorossa lungo tutti questi nostri 84 anni di storia, a cui si deve si deve aggiungere il nostro grande ed indimenticabile speaker.

 

NOI VOGLIAMO SOLAMENTE CHE LA NOSTRA STORIA NON SIA SOLO UN VAGO RICORDO O CHE SIA RACCONTATA AI GIOVANI SOLO DA CHI LA HA VISSUTA.

CHI ENTRA IN CAMPO DEVE GUARDARE IN ALTO E CAPIRE COSA SIA L’HOCKEY CLUB BOLZANO PER I SUOI TIFOSI E PER LA SUA GENTE.

NOI VOGLIAMO CHE LA NOSTRA STORIA SPLENDA IN ETERNO DENTRO AL PALAZZO E PER QUESTO NOI NON DIMENTICHEREMO MAI I NOSTRI RAGAZZI.

 

Le magliette saranno distribuite secondo le consuete modalità, con un contributo minimo di € 5, ma ogni ulteriore contributo sarà ben voluto, poiché qualsiasi somma eccedente i meri costi di produzione verrà devoluta in beneficenza.

Seguiranno altre nostre notizie in prossimità della NOSTRA FESTA, alla quale sono invitati a partecipare comunque TUTTI i giocatori che hanno militato nel NOSTRO BOLZANO.

 

SIAMO LIETI DI COMUNICARE CHE LA SOCIETÀ HCB ALTO ADIGE ALPERIA A NOME DEL PROPRIO AMMINISTRATORE DELEGATO DIETER KNOLL HA DECISO DI SPOSARE LA NOSTRA INIZIATIVA PER FARE IN MODO CHE SIA LA FESTA DI TUTTI.

 

È GIUSTO GUARDARE AL PRESENTE COME AL FUTURO, MA LA STORIA, E CHE STORIA, NON SI DIMENTICA, MAI!

I TIFOSI HCB 1933 E HCB SÜDTIROL ALPERIA

 

 

HOCKEY CLUB BOLZANO

LEGENDS

#8      BENVENUTI R.                 1967-1981

#19    GASSER H.                      1970-1985

#33    PASQUALOTTO G.           1978-90/1991-1993

#4     OBERRAUCH R.               1982-89/1990-1998

#25    PAVLU M.                        1978-2003

 

HALL OF FAME

Ebner E., Lux G., Menestrina G., Mech S., Pernstich A., Gasser R., Biasi M., Resch B., Stenico B., Morlacchi B., Resch P., Mencarelli A., Tomei B., Ferraris G., Ludescher H., Frigo G., Zerbetto G., Viale F., Schlemmer S., Psenner S., Oberdorfer H., De Vito F., De Grandi A., Tucci C., Coletti A., Longarini C., Bacher E., Koler N., Vattai A., Gamper R., Tigliani R., Hudson G., Dolana J., Pavlu J., Tigliani G., Refatti R., Gasser N., Strohmaier H., Morin G., Gallo F., Mair M., Mair T., Hiti R., Hiti G., Trisorio M., Chipperfield R., Sullivan R., Derkatch D., Baseotto B., Nilsson K., Pavelich M., Topatigh L., Kostner E., Orlando G., Flockhart R., Napier M., Zarrillo B., Rosati M., Beattie S., Vostrikov S., Maslennikov I., Timpone C., Pasin D., Manno R., Jagr J., Hell G., Vasiliev M., Ramoser R., Zisser S.…

 

(*) Criteri di scelta HALL OF FAME (giocatori inattivi):

i pionieri che introdussero il gioco e disputavano gli incontri su pista naturale con almeno 3 stagioni disputate, tutti i nostri capitani; i vincitori del primo titolo italiano (1962/63) i giocatori Italiani con almeno 6 stagioni in maglia biancorossa e con almeno due partecipazioni a Mondiali e/o Olimpiadi; gli oriundi con almeno 4 stagioni; gli stranieri con almeno 3 stagioni; i giocatori stranieri con meno stagioni ma che sono stai rilevanti per la conquista di un titolo (es. capocannoniere) e che non sono stati acerrimi avversari.